Amsterdam: i migliori locali senza glutine

Amsterdam è la città dei canali, dei tulipani, delle biciclette, e anche un'ottima meta per chi non può mangiare glutine, perché i suoi locali offrono una vastissima scelta di piatti senza glutine per tutti i gusti. Ecco i migliori.

TOP CHOICE

Cotton cake

Zona: de pijip

Cotton cake è uno dei locali di Amsterdam da non perdere. Apparentemente, vi sembrerà di entrare in un negozio di abbigliamento, al suo interno scoprirete invece un piccolo rilassante bar, arredato con gusto, classe ed eleganza. Ideale per vegetariani e celiaci, potrete fermarvi per un brunch oppure per un pasto veloce, scegliendo tra numerose opzioni: dai banana breads alle torte, dagli smoothies alla frittata.

 

COOL PLACES

 

Mastino V

Zona: De Pijp

Pizzeria dallo stile newyorkese, con muro a vista e arredamento un po’ vintage, offre esclusivamente prodotti senza glutine e anche alcune opzioni vegane. Potrete assaggiare diversi tipi di pizza e concludere la cena con un dolce. Una nota: non vengono servite bevande alcoliche.

Must have: pizza e dolce

Foodhallen

Zona:

I foodmarket sono una delle più affascinanti realtà che una città può offrire per tutti gli amanti del buon cibo. Il Foodhallen di Amsterdam può regalare grandi soddisfazioni, anche a chi è intollerante o allergico al glutine o altri alimenti. Nei numerosi stand e locali, potrete assaggiare deliziosi spuntini provenienti da tutto il mondo e carne di prima scelta, accompagnati da un buon bicchiere di vino. 

 

Waterkant

Una location incantevole per uno dei locali più suggestivi di Amsterdam. Situato nella zona ovest della città, i visitatori possono godere di una splendida vista sul canale dalla meravigliosa terrazza esterna. Oltre a vino e cocktail, si può trovare birra senza glutine.

Must have: birra in terrazza

Luza’s Caffeine Club

Zona: quartiere de Pijp

Una coffee room davvero simpatica, dove potrete ordinare healthy food per un pranzo gustoso e salutare, servito, su richiesta, con pane senza glutine. A fine pasto o per una merenda, potrete assaggiare le loro ottime torte gluten free, davvero deliziose.

Gallery 3

Garden Bar molto chic, arredato con stile, perfetto per una pausa caffè. Potete trovare deliziose torte senza glutine.

Must have: la torta del giorno (speriamo sia quella al cioccolato e al caramello!)

Market33

Zona:

Market33 nasce con un concept molto particolare: quello di riunire diversi stand che offrono tantissime varietà di proposte. Per chi è intollerante al glutine, lo stand Pita Queen è la migliore scelta: tutti i piatti sono senza glutine, potrete così gustare un’ottima Pita. Ci sono però molte altre alternative, come healthy food, cucina asiatica, piatti gourmet. Consigliati anche i cocktail, specialmente gli organic soft drink.  

Brouwerij Troost

Zona: 2 location De Pijp e Westergasfabriek

Per chi ama la birra, una serata alla birreria Brouwery Troost è d’obbligo. Location spartana, cibo tipicamente da pub; potrete cenare con un hamburger eccezionale (ci sono due tipologie di hamburger con pane senza glutine).

Must have: birra e panino

FAST

Bakkerij Metzonder

Zona:

Se si è in cerca di un pranzo veloce, c’è una panetteria 100% gluten free, dove acquistare dolci e focacce per un pranzo o una merenda al parco.

Must have: torte

Green Cakes

Zona: centro

Per chi ama i dolci, ad Amsterdam c’è una piccola azienda specializzata in torte senza glutine e senza zucchero pronta a consegnare i propri prodotti in simpatiche scatoline. Potrete assaggiare una quantità innumerevole di torte, che include la torta “Chocolate Almond & Banana Cake”, la “Raw Pink Cheesecake”, muffin alle mandorle e frutti di bosco, strudel e tanti altri dolci. È possibile anche richiedere dolci con ingredienti personalizzati. What else?

Must have: Orange Carrot Cake per i più salutari, Raw Pink Cheesecake per gli altri

Coffe Room

Per assaggiare la migliore cheesecake della città bisogna aspettare il weekend, ma ne vale decisamente la pena. Da Coffee room potrete gustare un ottimo caffè di fronte a una vista meravigliosa.

Must have: cheesecake o chocolatecake

Cropbox

Picnic al parco? Un’idea per renderlo esclusivo è ordinare una lunchbox da Cropbox: potrete scegliere cosa inserire nel vostro pasto tra verdure, legumi, semi, spezie, erbe, per un pranzo salutare e davvero molto cool.

Must have: Cropbox burrito con tortilla al mais

Stroom

Zona: De Pijp

Il posto ideale per un brunch domenicale è “Stroom”, locale piacevole e accogliente, dal design moderno, dove gli arredi in legno trovano continuità con numerosissime ed eleganti piante. Potrete ordinare yogurt, banana alla nutella, sandwiches al tonno, al formaggio, vegani, uova strapazzate.

Must have: brunch con yogurt, nutella e uova strapazzate

 

Piqniq

Zona: Jordaan

Una piacevole scoperta nel centro del popolare quartiere Jordaan. “Piqniq” è il posto ideale per trascorrere una pausa pranzo tranquilla, con squisiti sandwich senza glutine. È il locale perfetto anche per una pausa pomeridiana con una tazza di tè e un delizioso dessert, ovvero la torta del giorno senza glutine e senza lattosio, sempre presente nell’inventario.

Must have: sandwich al salmone e torta del giorno

 

Bagels & Beans

Zona:

Situato in diverse location ad Amsterdam, Bagels & Beans è il posto perfetto dove mangiare bagel. I bagel vengono serviti caldi e sono accompagnati da una squisita selezione di guarnizioni, dal pollo arrosto all’avocado. Ottima selezione anche per tè e tisane.

Must have: gluten free bagel

Omelegg

Zona: 2 location

Omelegg è il posto delle omelette. Locale piccolo e curatissimo, giovane e alternativo. Nasce da un’idea un po’ folle ma efficace, ed è oggi uno dei locali più interessanti della città dove fermarsi per uno spuntino. Potrete gustare omelette di tutti i tipi, comprese le omelette dolci. Un esempio? L’omelette con banana e burro d’arachidi! Si consiglia di comunicare la propria allergia.

Must have : omelette con prosciutto e formaggio

BIO

Sla

Zona:

Per gli amanti della cucina salutare, “Sla” è uno dei posti da non perdere. Locale di tendenza, molto attento alle intolleranze, con un menu davvero interessante e ricco di proposte senza glutine e vegane. Non vengono servite classiche insalate, ma veri e propri piatti ricercati da u punto di vista nutrizionale, da accompagnare con uno smoothie. In più, a disposizione di tutti l'acqua con zenzero, limone e cetriolo.

Must have: Pink Summer Smoothie

Vegabond

Zona: vicino alla casa museo di Anna Frank

Shop e cafè vegano che accoglie anche proposte senza glutine. Potrete trovare una vasta selezione di cupcake e di brownies, da accompagnare a un buon tè. Nello shop potrete acquistare prodotti senza glutine di ogni tipo.

Must have: cupcake e tè

COME UN OLANDESE

Pancakes Amsterdam

Zona: tre location, Central Station, Westermarkt, Straatjes

Non si può lasciare Amsterdam senza aver assaggiato uno dei dolci più tipici e amati, i Dutch Pancake. Quale miglior posto per assaggiarli, se non “Pancakes Amsterdam”, presente in tre location. Potrete acquistare anche il mix di farina per fare i pancake anche a casa.

Must have: pancake salato al formaggio di capra e pancake dolce con mele, mandorle e cannella

Haesje Claes

Zona: centro

Cucina tradizionale in una location nel cuore di Amsterdam, ideale per le famiglie. Un tuffo nel passato per gustare tutto il meglio della tradizione olandese, accompagnato da una buona birra senza glutine. Il locale è molto preparato alla cucina senza glutine, potrete trovare pane e anche pancakes. C’è anche un menu preparato per i bimbi che non possono mangiare glutine.

Must have : Stamppotten, piatto tradizionale olandese

Beter & Leuk

Zona:

Un luogo molto particolare, arredato con gusto e originalità, perfetto per colazione o per una pausa pomeridiana. Potrete assaggiare torte senza glutine appena sfornate e, se siete fortunati, troverete anche lo squisito banana bread . Tutte le proposte senza glutine sono segnalate chiaramente sul menu.

Must have : torta e high tea

Toos & Roos

Zona:

Un’idea per un rapido pranzo senza glutine è “Toos & Roos”. Potrete trovare sandwich senza glutine e gustarli all’interno del grazioso locale.

Must have: Club Sandwich

La Vina

Zona:

Cucina mediterranea, ambiente intimo ed elegante. La Vina è il ristorante perfetto per una cena senza glutine. Dal primo al dolce, potrete trovare moltissime opzioni, da accompagnare a una birra senza glutine oppure a un calice di vino. È possibile anche richiedere del pane senza glutine.

Must have: ravioli e un buon calice di vino

Lite/Dark

Zona: centro

Location invitante, con infissi scuri, un po’ hipster, e interni in stile newyorkese, con mattoni a vista. Ingredienti naturali per piatti energici e salutari, ideali per un pranzo o per una veloce pausa pomeridiana. Potrete trovare centrifughe, cioccolata, torte e quiche senza glutine e vegane.

Must have : quiche e centrifuga

 

ITALIANO

Spaghetteria Pasta Bar

Zona:

Per chi non riesce a rinunciare alla cucina italiana anche in vacanza, una visita alla “Spaghetteria Pasta Bar” è d’obbligo. Nel menu potrete trovare molti tipi di pasta, preparata con farina biologica e anche senza glutine. Potrete assaggiare cibo sostenibile e sano in una location accogliente, con una buona selezione di vini.

Loulou Pizza Bar

Zona:

Considerata da molti la migliore pizzeria senza glutine di Amsterdam, Loulou Pizza Bar propone tantissime varietà di pizza. Location accogliente e molto vivace, affacciata sull’Amstel e non lontana dal Birrificio Heiniken Experience.

De Italiaan

Zona:

Un buon locale dove trovare pizza alla romana, anche senza glutine. Pochi tavolini, consigliato più per pranzo che per cena; si suggerisce di prenotare. Dopo la pizza, si possono assaggiare diversi dolci senza glutine.

Must have : pizza e cookies

GIAPPONESE

Sumo

Zona:

Per gli amanti della cucina giapponese, un menu interamente dedicato al gluten free. Servizio all you can eat, dove ordinare temaki, sashimi, maki e tutte le più famose portate di sushi, che potrete accompagnare con la salsa di soia senza glutine.

Must have: sushi e salsa di soia

Sushilee

Zona: Zuidas (fuori Amsterdam)

Per chi vuole esplorare i dintorni di Amsterdam, nel modernissimo quartiere Zuidas si può assaggiare il meglio della cucina giapponese contemporanea. Sushilee è ideale per chi vuole gustare la versione gluten free del ramen, dove al posto dei noodles di “grano” vengono utilizzati noodles di riso.

Must have : ramen

Gluf, nel consigliare ristoranti e locali con cucina senza glutine, non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda la sicurezza del servizio offerto dai locali, che rimane esclusivamente a loro carico.