Tuttofood 2021 speciale senza glutine

Finalmente si torna alle fiere in presenza. E non una fiera qualunque, ma una delle più importanti in Italia, per quanto riguarda il mondo del food: TuttoFood, la fiera internazionale B2B dedicata al Food & Beverage. L'edizione 2021 si è svolta dal 22 al 26 ottobre a Fieramilano (Rho).

TuttoFood non è una semplice fiera ma una manifestazione dedicata al mondo dell’enogastronomia con respiro internazionale, dove si tratta di prodotti ma anche di innovazione e nuovi trend di mercato.

L’edizione 2021 presenta 1.421 espositori, provenienti da 31 paesi diversi, oltre a showcooking e presentazioni.

Questa edizione è stata ricca di ospiti: gli chef Alessandro Borghese, Max MasciaGino Sorbillo con la sua tradizione della pizza napoletana, e una scatenata Orietta Berti.

Noi ci siamo concentrati sul mondo del senza glutine e dobbiamo dire che la presenza di aziende o di prodotti glutenfree, sembra essere aumentata rispetto alle edizioni passate.

Tra i vari stand non potevamo mancare all’appuntamento con quello dei nostri amici di Felicia, dove Abbiamo avuto il piacere di provare i mezzi rigatoni di avena alla crema di peperone rosso, durante lo showcooking degli chef Massimo Buono e Giovanni Cifarelli.

Parlando sempre di pasta, abbiamo visto alcune proposte sfiziose, come quella di Pasta di Venezia, azienda di pasta fresca senza glutine padovana, di cui abbiamo provato, in anteprima, i ravioli freschi, ripieni di baccalà mantecato, davvero una delizia.

Infine, La Fabbrica della Pasta di Gragnano con vari formati di pasta senza glutine, davvero molto interessanti: dai paccheri, alla calamarata fino ai lumaconi. Non vediamo l’ora di provarli.

Altra categoria di prodotto senza glutine presente in maniera massiccia in questa edizione di TuttoFood è sicuramente quella degli snack.

Tra le proposte, da menzionare Puglia Sapori, che offre diverse varianti del tarallo pugliese glutenfree: da quello integrale fino a quello al peperoncino. Ah, non dimentichiamoci delle Nuvolette, buonissime nelle vellutate o nelle insalate. Non vediamo l'ora di provare la novità di quest'anno, il tarallo alla cipolla!

Immancabile lo stand di Fiorentini, con gli snack sia dolci che salati a base di riso o di mais, ormai una garanzia, quest'anno anche con un nuovo packaging delle patatine, in formato XXL.

Tra le novità, interessante la proposta di Valledoro, un'azienda bresciana a conduzione familiare, con i loro Risibisi, snack biologici declinati in vari gusti: piselli, teff e riso, ceci e riso e infine ai tre risi, tutti biologici e ricchi di fibre.

Infine, sempre tra gli snack, troviamo il brand Giusto, con opzioni sia dolci, come i wafer al cioccolato o i Comby Break con crema al cacao, sia salate, come gli Sfizietti al gusto pizza.

Non potevamo che chiudere in bellezza, parlando del Molino Filippini. Tantissime novità per l'azienda della Valtellina. Hanno presentato infatti nuove linee di prodotti, sia mix per pane, pizza focaccia e dolci, molto versatili, ma anche farine per la polenta: taragna, gialla e di mais rosso. Oltre all'immancabile farina di grano saraceno biologico, ideale per i pizzoccheri. Ma non è tutto. Infatti, la principale new entry da appuntarsi, è la nuova linea di cous cous senza glutine. Nuovi gusti, ancora più leggeri e prelibati: mais e riso, mais bianco e giallo, grano saraceno 100%, ceci, lenticchie e piselli e, infine, di avena. C'è davvero l'imbarazzo della scelta.

Concludendo, possiamo ritenerci soddisfatti di questa edizione di TuttoFood, che è stata ricca di sorprese, e volevamo complimentarci per l'organizzazione, davvero impeccabile. Finalmente pare che si stia tornando alla normalità con eventi in presenza, che ci permettono di restare connessi; è da qui che dobbiamo ripartire, tutti insieme.