Ravioli cinesi al vapore senza glutine

Ingredienti

Per la pasta
  • 300 g di farina senza glutine - Mix Universale Schaer
  • 150 g di acqua tiepida
  • 1 pizzico di sale
Per il ripieno
  • 1 patata
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 zucchina
  • 1 melanzana
  • Acqua 40 g
  • Salsa di soia senza glutine q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Peperoncino q.b.

 

Preparazione

  1. Per prima cosa, preparate l’impasto: versate la farina nella planetaria, aggiungete un pizzico di sale e versate l’acqua a filo mentre mescolate.
  2. Continuate ad impastare per compattare gli ingredienti poi trasferite il composto sul piano di lavoro leggermente infarinato e formate un panetto.
  3. Riponetelo in una ciotola e copritelo con un canovaccio lasciandolo riposare per circa 30 minuti.
  4. Nel frattempo, dedicatevi al ripieno: tritate finemente le verdure e fatele saltare con salsa di soia, sale, peperoncino e zenzero, cuocendo per circa 10 minuti.
  5. Unite anche un po' di acqua in base alla consistenza del ripieno, non deve essere troppo secco né troppo morbido.
  6. Mescolate bene per amalgamare il tutto poi lasciate riposare per 10 minuti.
  7. A questo punto, dedicatevi alla pasta: stendetela con uno spessore di circa 1 mm e realizzate dei dischi con un coppa pasta dal diametro di circa 8 cm.
  8. Adesso potete farcire i vostri ravioli con il ripieno e chiuderli con le dita, sigillandoli.
  9. Infine, procedete con la cottura: in padella con dell'olio per qualche minuto, poi aggiungete l'acqua e coprite con un coperchio per cuocerli al vapore per circa 10 minuti.
  10. Servite i vostri ravioli cinesi al vapore senza glutine.