Londra: i migliori locali senza glutine

Londra è una città ricca di cultura, attrazioni, negozi, teatri, concerti ed è una delle mete più interessanti per locali e ristoranti. Ecco i posti senza glutine da non perdere durante un viaggio a Londra.

AMATI DAI LONDINESI

The Detox Kitchen

Detox Kitchen è ideale per una pausa veloce, vengono servite insalate sane, smoothies, centrifughe e piatti per tutti i pasti: colazione, pranzo e cena.

Fanno ottime insalate con ingredienti particolari come melone e miso, cavolo con albicocca, tahini e coriandolo, patata dolce con cipolla rossa, yogurt al limone di soia e noci pecan al miele e cavolfiore arrosto con yogurt di cumino.

Vendono anche dei delivery packages, suddivisi in base a gusti e necessità.

Must have delivery: Green Package con mela spremuta a freddo, succo di limone e sedano, edamame, cavolo bianco e insalata di sesamo nero, zuppa di piselli e menta.

 

Claridge's

Zona: Mayfair

Ristorante e Bar situati all’interno dell’hotel di lusso nel Mayfair, dove è possibile fermarsi per un pranzo o per una cena, oppure semplicemente per un drink o un tea. Servizio impeccabile. Consigliato soprattutto per un tea pomeridiano, il momento migliore della giornata per gli inglesi.  Anche un celiaco può avere il suo momento di piacere grazie ai sandwich o ai fagottini ripieni alla panna, rigorosamente senza glutine. Tutto questo contornato dall’eleganza dell’atrio dell’hotel.

FAST

Nopi - Ottolenghi

Zone: Soho, Notting Hill, Belgravia, Spitalfields e Islington 

Il menu di NOPI cambia in base alle stagioni, tra i piatti principali troviamo zucchine e frittelle di manouri, burrata in crosta di semi di coriandolo con fette di arancia rossa e torta di formaggio Valdeon. NOPI serve colazione, pranzo, pre-teatro e cena. Propriamente non offre un menù senza glutine, ma all’interno di questo vi sono molti piatti gluten free. Nopi offre i migliori piatti a base di verdure della città.

Must have: Burrata con arancia e miele di lavanda o zucca tostata arrosto con cipolla rossa, tahini e za'atar.

Hummus Bros

Zona: Soho, Holdborn, Tower Hill e St. Pauls

Hummus Bros è presente in molte zone di Londra, e già dal nome possiamo intuire che l’ingrediente principale è l’humus. Infatti, tutto ruota intorno a 3 ingredienti base: humus, pane pita e olio d’oliva.

La chiave è l’utilizzo di prodotti freschi e di qualità, dalle verdure, alle spezie fino alla carne e al pane.

Molti dei loro piatti sono naturalmente privi di glutine ed è possibile sostituire il pane con bastoncini di carote, tortilla senza glutine o torte di riso!

Must have: tutti i tipi di humus e il falafel da provare con pollo e insalata.

Beyond Bread

Beyond Bread è il posto perfetto in cui andare per i celiaci, hanno ogni tipo di sandwich senza glutine; inoltre sfornano direttamente il loro pane fresco tutti i giorni: dal pane alla segale, di pasta madre bianca, baguette croccanti. Per la colazione, sono da provare i loro prodotti pensati per uno spuntino mattutino, dai croissant alla torta danese alla fragola e crema pasticcera, quella al cioccolato e crema pasticcera e il muffin di avena, noci e uva passa.

Must have: Sandwich Harissa Hummus (Humus, verdure grigliate, formaggio di capra e rucola) oppure baguette fresca con prosciutto, formaggio di capra, rucola fresca e marmellata di peperoncino rosso

Honest Burgers

Zona; Soho, Kings Cross, Bank 4 Change Alley, Camden 

Presso Honest Burgers è possibile scegliere molte varianti di hamburger senza glutine (dalla carne di bovino a quella di pollo fino alle verdure di stagione) tutti serviti con patatine saltate al rosmarino, anche queste gluten free. Variegata anche la scelta delle bevande, dai cocktails alla birra senza glutine. Consigliatissimo anche per colazione.

Must Have: the Cheese Truck: Hambuger speciale in collaborazione con il festival “The Cheese Truck”; Carne, bacon, mozzarella fritta, Old Winchester, marmellata di chipotle, sottaceti e rucola con patatine al rosmarino

ITALIANO

 

Rossopomodoro

Zone: Covent Garden, Camden Town, Chelsea

Rossopomodoro è una catena di ristoranti napoletani presente in differenti zone di LondraOvviamente la specialità sono le pizze, rigorosamente con ricetta napoletana e presenti anche senza glutine. Ingredienti di qualità, dai pomodori napoletani, alla mortadella fino ai pagnottelli salati.

Must have: Pizza, pizza e ancora pizza ☺ (Pizza Napoletana)

ETNICO

Andina

Zona: Shoreditch

Andina è un bar/ristorante peruviano, una moderna "picanteria" all'avanguardia adatta per tutti i momenti della giornata, serve cibo e bevande tipici delle Ande peruviane, dal brunch al cocktail post cena. Tutti i piatti senza glutine sono rigorosamente segnalati sul menù, dal ceviche fino al polpo alla griglia. L’atmosfera è molto interessante, inclusa la musica, messa dallo stesso proprietario, ex DJ.

Must have: cancha, lo snack peruviano simile ad un pop-corn gigante oppore il pisco sour (cocktail nazionale peruviano a base di pisco con succo di lime e bianco d’uomo schiumato).

 

Naturally Chinese 

Zona: Surbiton

Naturally Chinese unisce l’estetica della cultura cinese alla buona cucina. Hanno una selezione di piatti gourmet che ti portato direttamente al vero gusto orientale. Il loro menù gluten free esclusivo offre una varietà di piatti tutti da gustare, dai calamari fritti ai dim sum al vapore.

Must have: gnocchi di gamberi al vapore ed erba cipollina o involtini primavera di carta di riso e pesce allo zenzero e limone. 

Dishoom

Covent Garden, Shoreditch, Carnaby 2, Kings Cross 

Dishoom è uno dei migliori ristoranti di Londra dove poter provare piatti indiani. Presente in molte località nel centro della capitale, è conosciuto soprattutto per la bontà del loro curry, e dei loro piatti di carne grigliata. Ovviamente sono presenti molti piatti senza glutine, dalle lenticchie nere, al formaggio paneer alla griglia, così come lo stesso curry in varie versioni.

Must have: Bhel - un delizioso piatto di riso soffiato o il Moilee Prawn con in un brodo dorato di cipolla, semi di senape, aglio, zenzero e peperoncino, temperati con latte di cocco. 

Gluf, nel consigliare ristoranti e locali con cucina senza glutine, non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda la sicurezza del servizio offerto dai locali, che rimane esclusivamente a loro carico.