Halloween senza glutine a Copenaghen

Mancano pochi giorni alla festa più divertente dell’autunno: Gluf vi racconta un weekend a Copenaghen, la città dove vivere al meglio l’atmosfera di Halloween!

In questo post vi raccontiamo i migliori luoghi della città nel periodo di Halloween e vi consigliamo 5 locali senza glutine da provare. 

3 cose da non perdere a Copenaghen

1. I giardini di Tivoli

44568874_2171330173104912_7102134787971743744_njpgC’è un luogo che vi farà tornare bambini: è il giardino di Tivoli, uno dei parchi divertimento più antichi del mondo, che nel periodo di ottobre e novembre si trasforma in un vero e proprio parco a tema Halloween.

2. Il castello di Rosenborg

44333059_2090365591185917_6989582983841710080_njpgI colori dell’autunno rendono magico il meraviglioso giardino del castello di Rosenborg. Potrete passeggiare nei graziosi sentieri del parco, tra alberi centenari, rose profumatissime e foglie di ogni colore.

3. Nyhavn

44471981_673743266340387_703663789391740928_njpgIl canale di Nyhavn è il posto più caratteristico della città: nato come luogo di ritrovo di marinai, ospita oggi numerosi bar e ristoranti, da cui ammirare le meravigliose case a timpano e le barche ormeggiate.

5 locali senza glutine da non perdere a Copenaghen

42 Raw

44407421_169671927309972_3932848269582925824_njpg

Zona: centro, vicno alla Rundetarn

Noi lo abbiamo scelto per una veloce e gustosa pausa pranzo. A pochi passi dalla torre Rundetarn, in pieno centro, 42 Raw è un locale completamente senza glutine, dove trovare bowl, pancakes, burger, panini, sandwich e insalate.

In foto, Sandwich Avocado & Chili Mayo senza glutine, che abbiamo accompagnato a patate dolci fritte e un juice al mango. Davvero deliziosi!

Palaeo

44407350_451847825338986_4100456473501368320_njpg

Zona: centro, zona Rundetarn

Proprio accanto a 42 Raw, si trova un altro locale completamente senza glutine e non solo: anche senza lattosio, senza zuccheri aggiunti e senza conservanti. Insomma, un posto davvero sano, che non rinuncia però ad offrire pasti molto gustosi.

In foto, Salmon Wrap senza glutine con salmone, spinacino, cavolo, zucca e avocado.

Friends & Brgrs

44385737_331943257540313_3687722803689160704_njpg

Zona: centro, vicino alla cattedrale Von Frue Kirke

Cena senza pretese? Noi abbiamo provato Friends & Brgrs. All’apparenza potrà sembrare un classico fast food, si tratta invece di un locale attento al cibo e alla provenienza di tutti gli ingredienti utilizzati in cucina. Nel menu non viene indicato il pane senza glutine, ma il personale è ben informato e attrezzato.

In foto, Classic Burger senza glutine con patatine fritte

Mercato di Torvehallerne

44431309_435052046899803_4883110896219455488_njpg

Zona: mercato di Torvehallerne, nei pressi di Rosenborg Slot

Uno dei luoghi più interessanti della città è il mercato al coperto di Torvehallerne. Tra i numerosi stand, ne troverete uno completamente senza glutine: si chiama Vita Boost e ve lo consigliamo per pranzo.

In foto, panino senza glutine con avocado, tacchino e insalata.

Naturbagerier

44335526_248164749390391_6136870669498974208_njpg

Zona: vicino al mercato di Tollerharne

Se avete voglia di assaggiare un dolcetto tipico danese, non perdete Naturbagariet, un piccolo negozietto che offre sia prodotti confezionati che prodotti di panetteria e pasticceria senza glutine.

Noi abbiamo assaggiato i dolci vegani Solbaersnitte, tortini alla fragola (in foto), e Romkugle, gustose palline al cocco.